Sedie per soggiorno e salotto di design

La scelta delle sedie per la zona living è un dettaglio non da poco conto per l'arredamento della casa, a maggior ragione se si tratta di un salotto di design.

Una sedia al posto di un'altra può compromettere il risultato tanto desiderato di ricavare un ambiente ricercato e curato nei minimi dettagli. 

Una “semplice sedia”, così come un piccolo particolare dell’arredo, può caratterizzare l'intero ambiente e determinare il suo stile.

Le scelte da fare per avere un salotto di design impeccabile sono molteplici, basta solo avere buon gusto e munirsi di pazienza!

    • Se preferisci mantenere una certa coerenza, sarai sicuramente attratto da sedie che siano esattamente in linea con le tendenze della casa. 

Usando gli stessi colori, lo stesso stile e gli stessi materiali potrai consolidare il tono dell'ambiente.

    • Se ti piace però l’atmosfera eccentrica, probabilmente ti piaceranno sedie più particolari, che creino un contrasto con gli altri elementi e le quali sappiano donare alla stanza uno stile nuovo, eclettico, completamente personalizzato e con un forte impatto visivo.

Talvolta, a mettere in risalto i diversi ambienti della casa sono anche i diversi effetti cromatici e le nuance originali che compongono gli arredi.

In alcuni casi infatti, può essere sufficiente aggiungere qualche sedia colorata o un quadro particolare per rendere il soggiorno più accogliente.

In definitiva, qualunque sia lo stile, è importante effettuare scelte ponderate.

È molto bello e accattivante infatti l’intreccio degli stili, purché studiato nei dettagli, altrimenti l’effetto finale potrebbe essere ben diverso da quello che sperato.

Degli abbinamenti mal predisposti possono dare infatti un senso di trascuratezza e disordine.

Vediamo allora alcuni modelli di sedia, molto in voga negli ultimi tempi e particolarmente consigliati sia per il soggiorno che per il salotto di design.

Le sedie impilabili

Le sedie impilabili sono una soluzione altamente funzionale! Possono essere utilizzate in qualsiasi circostanza, dando sempre la massima stabilità, e riposte quando non sono più necessarie.

A meno che non si abbia la fortuna di avere una casa spaziosa, la maggior parte degli appartamenti, soprattutto quelli delle grandi città, è caratterizzata da spazi molto piccoli e spesso divisi male.

Il soggiorno è talvolta un tutt’uno con la cucina e le sedie sono sempre le solite 4 o 6 intorno al tavolo.

Avendo però un garage, un ripostiglio o un soppalco dove poter riporre le proprie scorte o le cose ingombranti, è possibile comprare delle sedie impilabili da utilizzare al momento opportuno.

I modelli proposti dalla ditta Bellelli sono ben lontani però dall’idea di sedia impilabile in plastica in stile sagra, per intenderci.

In una casa elegante, con arredi di tendenza, è davvero antiestetico inserire elementi di quel genere, anche se bisogna usarli in situazioni estemporanee.

La sedia impilabile in policarbonato di casa Bellelli è moderna e versatile, bella e funzionale.

Il design accattivante, più o meno lineare a seconda del modello scelto, si inserisce alla perfezione sia nei soggiorni moderni che in quelli classici.

Ma i pregi non sono finiti qua!

Le sedie impilabili in policarbonato realizzate da Bellelli sono:

    • leggere e maneggevoli,

    • resistenti agli urti e alle intemperie,

    • perfette per l’interno e per l’esterno,

    • facili da pulire e smacchiare (con un semplice panno umido),

    • stabili e sicure.

Puoi scegliere il modello trasparente o quello colorato, in base ai tuoi gusti personali, e valutare anche sedute con o senza cuscino.

Le sedie in policarbonato, colorate o trasparenti che siano, costituiscono un elemento di forte tendenza e donano un aspetto elegante e di gran classe a salotti di ogni genere.

Le sedie moderne di design

Un salotto di design non può essere definito tale se non è completo di sedie moderne di design!

Con linee rigorose, forme inusuali, colori sgargianti, dotate di braccioli o meno, le sedie moderne di design che si trovano oggi in commercio offrono le soluzioni più disparate di arredo!

La loro forma e struttura è data anche dal materiale con cui sono realizzate, il quale incide notevolmente sia sulla solidità che sull’impatto estetico: dal legno all’alluminio, dal policarbonato alle fibre di carbonio e così via.

Per avere un salotto ben ammobiliato senza rinunciare al comfort, è possibile optare per modelli di sedie con imbottitura o con cuscino, in qualsiasi colore, ma anche in diversi materiali: tessuto, pelle, ecopelle, nabuk e velluto sono sicuramente i più utilizzati per questo scopo.

Le sedie da soggiorno imbottite

Le sedie imbottite conferiscono eleganza all'ambiente, dando però maggiore considerazione al comfort.

Il mercato immobiliare propone modelli totalmente imbottiti oppure con un riempimento, solitamente in gommapiuma rivestito in tessuto, pelle o altro materiale, presente solo al livello della seduta.

In base al gusto personale, all’atmosfera che si desidera ricostruire e alle preferenze di stile, è possibile scegliere l’una o l’altra, purché si tratti di una sedia che sia ben inserita nel contesto.

Le sedie imbottite di Bellelli, realizzate in policarbonato, possono essere trasparenti o colorate, dotate di cuscino ergonomico, con braccioli o senza.

Le sedie eleganti per la sala da pranzo

Se finora abbiamo parlato di eleganza e comfort, il concetto diventa ancora più importante se riferito al contesto della sala da pranzo.

Il momento del pranzo, e maggiormente quello della cena, è forse l’unico della giornata in cui la famiglia si riunisce, dopo aver trascorso tutta la giornata ad occuparsi di mille cose (lavoro, scuola, figli, altre attività).

A parte consumare i pasti, a tavola finalmente ci si confronta su tanti argomenti, si chiacchiera spensieratamente della giornata appena trascorsa; molto spesso ci si trattiene a guardare la tv.

In ogni caso è probabile che si debba trascorrere un bel po’ di tempo seduti a tavola! La prerogativa delle sedie per sala da pranzo quindi non può che essere la comodità.

Nonostante ciò la sala da pranzo è un luogo per certi versi particolare, in cui non solo si vivono momenti conviviali con i propri cari, ma spesso è il posto prediletto in cui accogliere ospiti e organizzare eventi importanti.

Per questo motivo le sedie scelte per la sala da pranzo non possono essere anonime. Piuttosto si cerca di preferire prodotti belli ed eleganti, che diano valore all’arredo nel suo complesso e abbiano una presenza notevole agli occhi di eventuali ospiti.  

Va comunque precisato che il concetto di eleganza è molto soggettivo: per alcuni una sedia elegante è caratterizzata da un design minimal, per altri deve essere quasi barocca. Più propriamente, possiamo dire che l'eleganza trova la sua ragion d’essere nella coerenza di una visione d'insieme dell'arredo di un ambiente. 

Per questo motivo, una sedia come quella in policarbonato, semplice ed essenziale, ma al tempo stesso unica e ricercata, si sposa alla perfezione con una definizione di eleganza quasi universale e abbinabile con ogni tipologia di arredo.

Le sedie per il soggiorno classico

Le sedie per il soggiorno classico sono tendenzialmente preferite per arredi di stampo tradizionale, e sono quasi sempre realizzate in legno.

Possono avere spesso la seduta imbottita, abbinata a forme convenzionali, seppur ricercate. Anche i colori delle imbottiture possono essere differenti, però non si discostano quasi mai dai toni più caldi, senza deviare verso accostamenti troppo particolari.

Nonostante ciò negli ultimi anni il concetto di soggiorno classico sta mutando il suo significato, quindi anche chi arreda seguendo i canoni di questo stile si concede il vezzo di elementi particolari, ma bene abbinati, come le sedie trasparenti

Chi fa una scelta del genere ha ampio margine di scelta, le sedie in policarbonato trasparente possono infatti essere: dalle linee tradizionali (in alcuni casi ricordano piccoli troni), con sedute imbottite in nuance inedite, tipo il total black, ecc. S

i tratta in ogni caso di una soluzione di gran classe, anche all'interno di un contesto di arredo molto tradizionale.

Spesso è proprio il contesto a fare la differenza, poiché la sedia in policarbonato, qualitativamente valida e strutturalmente perfetta, è in grado di adattarsi in maniera ottimale a qualunque stile scelto.

Le sedie in pelle per la sala da pranzo

Talvolta per la sala da pranzo si scelgono sedie in pelle: si tratta di soluzioni senza dubbio valide che, proprio come quelle in policarbonato, possono andar bene sia in una stanza classica che in una più moderna.

Queste sedie possono avere una finitura ad effetto trapuntato o liscio, mentre la pelle può essere sia lucida che opaca. Insomma, si tratta di un prodotto adatto, dal discreto impatto, che lascia ampio margine di scelta al proprietario di casa.

Nonostante siano quindi diversi gli aspetti positivi che caratterizzano questo prodotto, è impossibile non menzionare anche alcuni dettagli che fanno pendere la bilancia dall’altra parte. Facciamo qualche esempio. 

La sedia in pelle è sicuramente più costosa, proprio per la natura intrinseca di questo pregiato materiale.

È inoltre molto delicata, soprattutto se utilizzata di frequente in contesti come la sala da pranzo, dove si trascorrono molte ore a tavola. La pelle tende infatti a sgretolarsi nel corso degli anni, è inevitabile!

Infine è poco funzionale dal punto di vista termico, poiché la pelle, per quanto meravigliosa, tende ad essere fredda d’inverno e particolarmente calda d’estate. 

Alla luce di queste considerazioni, possiamo constatare che la scelta di una sedia di design per salotto non è affatto banale. 

Ogni soluzione ha i suoi pro e i suoi contro, anche i prodotti che nell'immaginario collettivo sono considerati eccellenti e perfetti per ogni occasione. 

Talvolta basta una semplice attenzione, un’informazione in più, per lasciarsi stupire da sedie tanto belle quanto comode, tanto versatili quanto non convenzionali, proprio come quelle in policarbonato!